Raccolta delle stampe Adalberto Sartori

Lepri Gioacchino - Joach.

attivo a Roma nella prima metà del sec. XIX
incisore

Collabora nel 1829 con numerose acqueforti al tratto, all’opera di Erasmo Pistolesi, Il Vaticano descritto ed illustrato da E. P., con disegni a contorni diretti dal Pittore Camillo Guerra, (880 tavole incise in rame), 8 volumi, Roma, Tip. della Soc. Editrice.

Collabora nel 1842 al sesto volume del “Real Museo Borbonico”, descritto da Erasmo Pistolesi, a Roma, incidendo le tavole: XI, XXII, XLVI, LVII, LXXIII.

Bibliografia
1949
Armando Pelliccioni, Dizionario degli Artisti Incisori Italianiii (dalle origini al XIX secolo), Carpi (MO), Gualdi, e F., p. 101
1955
Luigi Servolini, Dizionario Illustrato degli incisori italiani moderni e contemporanei, Milano, Gorlich, p. 435;
2003
Zeno Davoli, La Raccolta di Stampe “Angelo Davoli”, volume V, Gr-L, Reggio Emilia, Edizioni Diabasis, p. 356
brzozowski-r-p-thaddaeus-brzozowski-varmiensis-praep-gen-xix-soc-jesu-joach-lepri-deo-et-sculp
Lepri Gioacchino - Joach. - Brzozowski - R. P. Thaddaeus Brzozowski Varmiensis Praep. Gen. XIX Soc. Jesu ... (Joach. Lepri deò. et sculp.)