Raccolta delle stampe Adalberto Sartori

Marussig Gudo

Trieste 14 dicembre 1885 - Gorizia 1972
incisore xilografo pittore

su: Enciclopedia Treccani, luogo e data di morte: Milano 1973.

Bibliografia
1955
Luigi Servolini, Dizionario Illustrato degli incisori italiani moderni e contemporanei, Milano, Gorlich, p. 499, 501, 504;
1970
Seconda biennale internazionale della grafica d’arte, la grafica tra le due guerre, catalogo mostra, Firenze, pp. 69/70,
2003
Alida Moltedo Mapelli, a cura, Paesaggio Urbano. Stampe italiane dalla prima metà del ‘900 da Boccioni a Vespignani, Roma, Artemide Edizioni, pp. 222, 226, 238
2006
Zeno Davoli, La Raccolta di Stampe “Angelo Davoli”, volume VI, M-Ne, Reggio Emilia, Edizioni Diabasis, p. 133/134, 135 ill.
2007
Stefano Liberati, “Xilografia” (1924-1926) Catalogo Generale, schede biografiche di Nicoletta Di Benedetto, Manduria (TA), Barbieri/Selvaggi - Editori, p. 61, n. 13, 36, 48, 58, 90.
2013
Francesco Parisi, Xilografia italiana del ‘900 gli artisti & le tecniche, Milano, Fondazione Italo Zetti, p. 27, tav. XVI.
2015
Luigi Servolini e il Museo della Xilografia di Carpi. Testo di Simona Santini. Fondazione Italo Zetti., Milano Taccuini di lavoro n. 22, p. 38.
Le sue opere nella nostra raccolta
Risultati trovati: 1
Il diadema
Marussig Gudo - 4
1924