Raccolta delle stampe Adalberto Sartori

Bridi Luigi (800)

attivo a Milano nella prima metà del secolo XIX
incisore

Calcografo attivo nella prima metà dell’Ottocento, allievo di Giuseppe Longhi a Milano. Fu professore nell’I.R. Accademia di Milano.

Nel 1820 -collabora al Corriere delle Dame, I e II° semestre, anno XVII, Milano, coi tipi di G. Pirotta, tavv. 36, 3, 4, 3, 41, 5, 43, 44, 45, 5, 47, 7, 50;

nel 1831 - incisore di figura di taglio, in contrada della Passarella 506. Milano

Incise per la “Pinacoteca del Palazzo Reale di Milano (1833, tre voll.) la “Nascita di Cristo” di Marco Palmezzano;

Bibliografia
1831
Utile Giornale ossia Guida di Milano per l’anno bisestile 1832, p. 304.
1836
E. Di Tripaldo, Biografia degli italiani illustri, Venezia, 3, p. 446.
1838
Utile Giornale ossia Guida di Milano per l’anno 1839. Anno XVI, Milano, Giusppe Bernardoni, p. 539.
1862
A. Caimi, Delle Arti del disegno... di Lombardia, Milano, p. 138.
1949
Armando Pelliccioni, Dizionario degli Artisti Incisori Italianiii (dalle origini al XIX secolo), Carpi (MO), Gualdi, e F., p. 45
1955
Luigi Servolini, Dizionario Illustrato degli incisori italiani moderni e contemporanei, Milano, Gorlich, p. 122.
1996
Zeno Davoli, La Raccolta di Stampe “Angelo Davoli”, volume II, Bip-Car, Reggio Emilia, Edizioni Diabasis, p. 154/156, 159 ill.
Le sue opere nella nostra raccolta
Risultati trovati: 2
Ruderi
Bridi Luigi (800) - 24